THINK WILSON

COS'È LA MALATTIA DI WILSON?

La malattia di Wilson è una malattia metabolica rara, genetica, in cui vi è un accumulo tossico di rame allo stato libero nell’organismo, che colpisce principalmente il cervello e il fegato con conseguenti manifestazioni epatiche, neurologiche e psichiatriche potenzialmente fatali.1-3

È causata da mutazioni genetiche autosomiche recessive, trasmesse per via ereditaria, del gene ATP7B, che codifica per un trasportatore di rame responsabile della rimozione del rame in eccesso dal fegato e della sua escrezione nel dotto biliare.2,4

Questo sito web è una risorsa destinata a operatori sanitari, per rendere disponibili materiali educazionali e opinioni di esperti a chi sia interessato a saperne di più sulla malattia di Wilson.



CONTINUA A LEGGERE→






Copper builds up in the liver & brain in Wilson’s disease

SUBSCRIBE

I would like to subscribe
to updates from Think Wilson

THANK YOU FOR SUBSCRIBING TO OUR NEWSLETTER!

By clicking submit, you agree to the Terms of Use

PENSI alla malattia di WILSON?

Sei in grado di riconoscere l’ampio spettro di manifestazioni della malattia di Wilson negli adulti e nei pazienti pediatrici? Sei sicuro di saper distinguere la malattia di Wilson da altri disturbi comuni?

Ascolta gli esperti del settore che condividono le loro conoscenze e opinioni su argomenti chiave della malattia di Wilson in una serie di moduli interattivi di e-learning.

REFERENCES

  1. 1. Gow PJ, Smallwood RA, Angus PW et al. Diagnosis of Wilson's disease: an experience over three decades. Gut 2000; 46: 415-419.
  2. 2. Patil M, Sheth KA, Krishnamurthy AC et al. A review and current perspective on Wilson disease. J Clin Exp Hepatol 2013; 3: 321-336.
  1. 3. Gao J, Brackley S, Mann JP. The global prevalence of Wilson disease from next-generation sequencing data. Genet Med 2019; 21: 1155-1163.
  2. 4. Forbes JR, Cox DW. Copper-dependent trafficking of Wilson disease mutant ATP7B proteins. Hum Mol Genet 2000; 9: 1927-1935.